Mercoledì Film – WORLD WAR Z di M. Forster

“Mercoledì Film” è la rubrica settimanale delle “pellicole” che sia in bene che in male, ci hanno emozionato. Insomma, “qui” scriveremo (senza nessuna pretesa) di film visti, rivisti, da consigliare e da sconsigliare. Buona Lettura!

WORLD WAR Z

Durata: 116 min.
Regia: Marc Forster
Fotografia: Robert Richardson

Film Tratto dal Romanzo di Max Brooks “ World War Z. La Guerra Mondiale degli Zombi” , che racconta la storia del bellissimo Brad Pitt (Gerry Lane), con un look più da motociclista che da funzionario delle Nazioni Unite. Comunque in una giornata come tante altre, mentre la famiglia del bel Brad è imbottigliato nel traffico scoppia improvvisamente questa epidemia che grazie alla velocità di trasmissione del virus diventa ben presto incontrollabile. Tutta la popolazione che conta e che è utile a risolvere la crisi o il dopo crisi viene prelevata e portata sulle navi in mezzo l’oceano, ora il Brad viene ricattato dal governo: o parte per cercare l’origine del virus o la sua famiglia verrà buttata fuori dalla nave.

Così inizia l’odissea di Gerry Lane per tutto il Globo cercando il primo caso di contagio, una ricerca che porterà sfiga praticamente a tutti quelli che incontrerà.

Iniziamo a dire che sugli Zombie ormai si potrebbe scrivere un enciclopedia di film, alcuni possono essere considerati delle pietre miliari del cinema,  altri delle cagate pazzesche ma World War Z si posiziona proprio nel mezzo. Questo perché sicuramente è ben realizzato e può avvalersi di effetti visivi impressionanti. Viene rappresentato benissimo il vero pericolo degli zombie, il fatto di trasformarsi, quando sono in tanti, in un onda devastante. Per il resto è difficile essere originali dopo che è stato raccontato di tutto e di più sul mondo dei morti viventi, ma alla fine il film risulta adrenalitico e coinvolgente anche se da alcune sequenze, fin troppo rimarcate, si capisce molto di quello che accadrà.

 

≡≡≡≡≡≡≡≡≡
Voto:    6,5
≡≡≡≡≡≡≡≡≡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*