ATAC, svelato l’animale guida.

Salve a tutti,
è circa un mese che lavoriamo ininterrottamente ad una ricerca scientifica “rivoluzionaria”, ed oggi dopo 30 giorni di appostamenti, di analisi e di faticose ricerche possiamo affermare con certezza che gli “addetti di stazione” di ATAC hanno dei comportamenti lavorativi paragonabili a quelli di un animale che, visto l’andazzo dei trasporti pubblici di Roma, deve essere stato eletto dall’azienda ad “animale guida”.

Signori e signore, stiamo parlando della “chiocciola” comunemente conosciuta come “lumaca”.
Infatti, è stato scientificamente provato che gli addetti di stazione, proprio come l’animale a cui si ispirano, si rendono visibile nei loro gabbiotti/biglietterie solamente quando viene piovere.
Tant’è vero che proprio oggi, complici le condizioni atmosferiche particolarmente “umide”, nella stazione del trenino di Casal Bernocchi, l’epifania di un addetto di stazione ha suscitato nei pendolari “increduli” grida e canti di giubilo.

“na tazzulella e cafe: terroristi, manganelli e gesta eroiche”

Ormai si era fatto tardi a Bussoleno, l’autostrada era stata sgomberata e gli “encomiabili” eroi italici, quelli con la divisa e il manganello era fisicamente e mentalmente provati. C’era una sola soluzione: “prendere un caffè”.

Purtroppo però dei pericolosi “terroristi”, consci del fatto che solo un ottimo espresso avrebbe donato nuova forza e nuovo vigore alle forze del bene occuparono tutti i bar del paese e si barricarono dentro gli stessi per negare il tonico rinforzante ai paladini della giustizi.

Ma la forza di volontà dei nostri eroi e il sacrificio per l’italica causa spinse i nostri eroi “oltre” e con eroiche gesta sgominarono uno degli avamposti piu pericolosi, fecero irruzione, sprezzanti del pericolo immobilizzarono le forze del male cacciarono con coraggio lo spietato “occhio sauron” fuori le mura del bar e finalmente presere “na tazzulella e cafe”

*Talpa17*