Parole nascoste

Parole di lana
tagliate a misura
impettite

Parole difficili
confuse per precisione
intrecciate

Parole arroganti
stampate a nudo avido
infime e superbe

E poi di colpo
perché non te le aspetti più
proprio come quel pianto da cui sono nate

parole di ferro
scivolate dagli occhi
sospese

 

 

di Andrew Mole